Gli psicoanalisti di riferimento dei CASTELLI ROMANI

studio psicoanalisi castelli romani

Gli psicoanalisti di riferimento dei CASTELLI ROMANI

studio psicoanalisi castelli romani

Da anni aiutiamo i nostri pazienti a migliorare la loro vita

Siamo esperti nella risoluzione di problematiche relative a:

ANSIA

Il termine ansia fa generalmente riferimento a una tensione psicofisica, un insieme di preoccupazioni e paure che contribuiscono a una sensazione di inquietudine e si traducono in una quotidianità difficile e travagliata.  In termini maggiormente clinici, si parla dell’ansia come di una mancata risposta di adattamento dell’organismo a una determinata situazione, che può però estendersi a molteplici contesti giornalieri e, nei casi più intensi, divenire una condizione di sottofondo permanente a tutte alle nostre attività. 

La soluzione? Dare attenzione alla persona, avere cura di tutta la sua complessità e scoprirne la storia, le ragioni, il vissuto, fino  a comprendere pienamente la strada che porta al benessere. Questo è l’impegno quotidiano dello studio Psicoanalisi Castelli Romani.

ansia

DEPRESSIONE

depressione

Si dice che il trauma sia paragonabile a una foto di copertina senza didascalia: la definizione riassume in modo efficace uno dei disturbi più diffusi del presente: la depressione. Clinicamente identificata come patologia psichiatrica o disturbo dell’umore, si contraddistingue per una perdita di energie e interesse di fronte alla quotidianità, agli obiettivi a lungo termine e alla maggior parte delle attività sociali. Una condizione certo reversibile, ma difficile, dolorosa e spesso apparentemente priva di origini scatenanti. Proprio il percorso a ritroso verso le cause costituisce l’unica strada utile verso la guarigione, raggiungibile solo dando piena attenzione alla persona, ognuna con le sue caratteristiche uniche e bisognose di piena attenzione e rispetto. Proposito che lo Studio Psicoanalisi Castelli Romani si propone di portare avanti scrupolosamente, con occhio attento alle necessità del paziente.

FIGLI PSICHIATRICI

Aggressività, problemi scolastici, difficoltà relazionali, disturbi del pensiero, scarsa distinzione tra fantasia e realtà, bassa autostima. Sono solo alcune delle situazioni con cui si trova a confrontarsi un nucleo familiare di fronte alla comparsa di episodi psicotici di un figlio. Qualunque sia la correlazione dei disturbi, il trauma in questo senso si estende all’intera famiglia, e come tale va affrontato per approdare a una giusta risoluzione. Proprio per questo, l’impegno dello Studio Psicoanalisi Castelli Romani è quello di fornire al nucleo familiare le risorse interne per far fronte alle difficoltà e superare i momenti più invalidanti, capendo al contempo le ragioni e fornendo gli strumenti per affrontare il tutto nel futuro. Non fermarsi solo al sintomo, ma inserire il tutto in un percorso pratico e quotidiano è il vero leitmotiv dello Studio Psicoanalisi Castelli Romani.

figlio psichiatrico

IL METODO S.P.C.R:

Non fermarsi solo al sintomo, ma inserire il tutto in un percorso pratico, quotidiano e gradualmente risolutivo è il vero leitmotiv dello Studio Psicoanalisi Castelli Romani

Dott. Pietro Zingaretti

Ph.D in Neuroscienze, Psicologo Clinico, specializzando Psicoanalista e Psicodiagnosta Clinico e Forense. Membro della Society for Psychotherapy Research e dell’Associazione Italiana di Psicologia (AIP), sezione Sperimentale e Clinica e Dinamica. Premiato con l’Eccellenza Accademica dall’Università Sapienza di Roma, è cofondatore dello Studio di Psicoanalisi Castelli Romani e collabora con diverse realtà scientifiche, psichiatriche e terapeutiche sia nel pubblico che nel privato.

Il vivo interesse per le persone e la ricerca l’ha portato a entrare in stretto contatto con l’ambiente clinico ma anche a formarsi in ambito scientifico e accademico. In ambito di ricerca si occupa principalmente di neuroscienze affettive, tema sul quale ha pubblicato articoli scientifici internazionali e contributi in volumi. Ha inoltre contribuito alla scrittura e pubblicazione del “Manuale dei Disturbi Alimentari”, edito da Carocci editore. In ambito clinico ha maturato molta esperienza su difficoltà di personalità, depressive, attacchi di panico, ansia, fobie, disturbi alimentari e disturbi psichiatrici.

La principale caratteristica che contraddistingue tutto il suo lavoro è l’attenzione alla persona: ascoltare l’altro, cercare di comprenderlo e farlo esprimere nelle proprie dinamiche più visibili e più profonde resta per lui il passaggio più importante per raggiungere la serenità che ognuno merita.

Pietro Zingaretti

Dott. Filippo Faccini

Laureatosi con lode alla facoltà di Medicina e Psicologia della Sapienza di Roma, è stato autore di una tesi sui disturbi di personalità che gli ha aperto le porte al dottorato di ricerca presso il Dipartimento di Psicologia Dinamico Clinica. Si abilita alla professione di Psicologo Clinico, divenendo cofondatore dello Studio Psicoanalisi Castelli Romani, e successivamente consegue il titolo di Ph.D. con un progetto sul senso di colpa interpersonale e i tratti di personalità così come si uniscono e prendono vita durante il lavoro terapeutico. La sua carriera accademica è ancora in corso presso il Dipartimento di Psicologia Dinamica Clinica e Salute.

Coautore del libro “Fidarsi dei pazienti”, edito da Raffaello Cortina, è attivo nella produzione di letteratura scientifica internazionale in diversi ambiti di studio. È membro dell’Emotion Regulation and Relationship Lab, del San Francisco Psychotherapy Research Group e del Control-Mastery Theory Italian group, all’interno del quale ricopre le posizioni di co-referente scientifico e di Professionista CMT, oltre ad essere socio dell’Associazione Italiana di Psicologia (AIP).

Lo studio della psicoanalisi e delle tecniche psicoanalitiche sono alla base del suo metodo, che mira ad affrontare i problemi con cui le persone si misurano durante i vari momenti della propria vita.

I NOSTRI ARTICOLI

Inconscio: dalle origini a oggi

Inconscio: dalle origini a oggi

Una breve prefazione storico-culturale e una sintetica review del pensiero sul tema. Inconscio: dalle origini ad oggi Inconscio: dalle origini ad oggi.Spesso sentiamo parlare di inconscio e spesso utilizziamo questa parola nel nostro parlare comune, ma perché è così importante e come si è arrivati a utilizzarla cosi spesso? Proviamo...

Leggi...
Un doppio cognome o un cognome-duale?

Un doppio cognome o un cognome-duale?

La recente pronuncia della Corte Costituzionale ha aperto un estenuante dibattito relativo al tema del doppio cognome. Ma conviene prima di tutto domandarsi: si tratta di un doppio cognome o di un cognome-duale? Va detto infatti che nome e cognome sono elementi costitutivi dell’identità; ma non è solo la componente...

Leggi...
l'importanza della fantasia

L’importanza della fantasia

La sviluppiamo nella prima infanzia per non smettere praticamente mai di farne uso: basterebbe questa annotazione a decretare l’importanza della fantasia. Eppure, in alcuni casi può avere funzioni anche estremamente negative e scoraggianti. Ecco quindi un’analisi utile e approfondita sulla fantasia, e sul ruolo che può assumere all’interno del nostro...

Leggi...
Ciò che i nostri bisogni non dicono

Ciò che i nostri bisogni non dicono

Seppure sia alla base di ogni relazione umana, la fiducia resta uno dei sentimenti più difficili da conquistare, e al contempo uno di quelli a cui ci abbandoniamo sempre più di rado. Ma perché non ci fidiamo degli altri?

Leggi...
perché non ci fidiamo degli altri

Perché non ci fidiamo degli altri?

Seppure sia alla base di ogni relazione umana, la fiducia resta uno dei sentimenti più difficili da conquistare, e al contempo uno di quelli a cui ci abbandoniamo sempre più di rado. Ma perché non ci fidiamo degli altri?

Leggi...

Vuoi metterti in contatto con noi?

Mandaci un messaggio whatsapp e ti richiamiamo!

dott. Pietro Zingaretti Whatsapp
dott. Filippo Faccini Whatsapp